Blog: http://Freccia.ilcannocchiale.it

Un giorno questo dolore ti sarà utile...?..

Di piovere ha smesso,per ora.La pioggia mi ha rigato il volto anche dietro a una finestra.Questa volta non si è portata via niente,è tutto troppo sporco.Questa volta s'è aggrappata,attaccata agli occhi e alle guance.I vestiti sanno di pioggia,io so di pioggia,i pensieri e anche le lacrime sanno di pioggia.Ho deciso di non ascoltare,che così fa meno male.Vedo persone che piano piano se ne vanno,da sole sul ciglio di una strada...Ne vedo altre che mi ringraziano,che mi dicono parole dolci che per un pò non ti fanno sentire tanto incapace.Cerco di lasciar passare il tempo,ma più passa e più mi schiaccia.Il silenzio a volte non paga,ma in ogni caso te la fa sempre pagare.Ti fa pagare l'incertezza del non sapere quando è il momento di chiedere,aspettare,dire le cose giuste.Se le cose che uno crede giuste valgono e durano davvero.Quando vorresti dire solo una cosa,giusta o sbagliata che sia.Consapevole di ingannarti ancora.A ogni azione corrisponde una reazione,è la regola.E forse la mia reazione è stata sbagliata,perchè non ho aspettato una tua decisione,non ho tentato di capirti.Volevo essere capita io.Perchè dopo tutto il tempo che ci ho messo a rattoppare ferite,senza mai riuscirci completamente,ridistruggermi non è stata una gran cosa.Ogni sera,prima di dormire,mentiamo a noi stessi.E io ora voglio solo dormire.

Pubblicato il 23/5/2008 alle 14.56 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web